ROTTAMAZIONE CARTELLE, DUBBI IRRISOLTI PER LE IMPRESE CREDITRICI DELLO STATO, CONFEDERCONTRIBUENTI CHIEDE PROROGA DEI TERMINI A GENTILONI

Confedercontribuenti, ha inviato ieri una missiva al presidente del Consiglio dei Ministri Gentiloni  per richiedere a nome dei numerosi contribuenti la proroga dei termini di adesione alla rottamazione delle cartelle esattoriali prevista per oggi, 21 aprile 2017. La richiesta scaturisce dalla mancanza di chiarimenti  da parte dell’agente di riscossione dei quesiti posti da migliaia di contribuenti tra cui, la possibilità di rottamazione utilizzando crediti certificati … Continua a leggere ROTTAMAZIONE CARTELLE, DUBBI IRRISOLTI PER LE IMPRESE CREDITRICI DELLO STATO, CONFEDERCONTRIBUENTI CHIEDE PROROGA DEI TERMINI A GENTILONI

Rottamazione cartelle Equitalia, l’on.le Luisa Albanella e Carmelo Finocchiaro presidente di Confedercontribuenti insieme per proposta di modifica delle modalità di riscossione

Domenica operativa  a favore dei contribuenti tra il presidente nazionale di Confedercontribuenti Carmelo Finocchiaro e parlamentari tra cui l’on.le Luisa Albanella del PD. Roma, 15 gennaio 2017 – Confedercontribuenti non molla il tiro a favore di un fisco più clemente,  garante e rispettoso sia per i contribuenti che per l’erario. Una domenica mattina di freddo  a Catania ha visto il presidente nazionale di Confedercontribuenti Carmelo … Continua a leggere Rottamazione cartelle Equitalia, l’on.le Luisa Albanella e Carmelo Finocchiaro presidente di Confedercontribuenti insieme per proposta di modifica delle modalità di riscossione

Equitalia bacchettata sulle notifiche. Cassazione rende nulla ipoteca.

La Cassazione ammonisce Equitalia a fare più attenzione alle notifiche. È infatti nulla l’ipoteca dell’esattore, in caso di recapito dell’accertamento a un indirizzo sbagliato, anche quando il contribuente salda tutto o parte del debito. Il pagamento non sana il vizio nella procedura attuata dalla società di riscossione. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 2197 del 6 febbraio 2015, ha … Continua a leggere Equitalia bacchettata sulle notifiche. Cassazione rende nulla ipoteca.

Domani 9 Novembre siamo a Padova contro le banche e Equitalia per la libertà d’impresa

Domani 9 Novembre saremo in tanti a Padova per l’assemblea nazionale di Confedercontribuenti contro gli abusi bancari e di Equitalia e per la libertà di fare impresa. L’iniziativa si svolgerà dalle ore 9,00 di mattina presso la Villa Obizzi in Via Roma, 163 nel centro storico di Albignasego. Sara’ una giornata di lotta per dire basta alla violazione della libertà d’impresa che tutti i giorni … Continua a leggere Domani 9 Novembre siamo a Padova contro le banche e Equitalia per la libertà d’impresa

Equitalia: Confedercontribuenti, bene nuove norme varate dal Governo. Ma servono ulteriori misure.

Siamo soddisfatti delle misure varate dal governo su Equitalia, anche se servono ulteriori norme per la tutela dei contribuenti in difficoltà. Il Presidente di Confedercontribuenti Carmelo Finocchiaro uno dei leader italiani che da anni si batte contro le vessazioni della società di riscossione rilancia la battaglia e non si arrende. Ma in tanto si dice soddisfatto dei primi risultati ottenuti con questo decreto. Chiederemo ulteriori … Continua a leggere Equitalia: Confedercontribuenti, bene nuove norme varate dal Governo. Ma servono ulteriori misure.

Equitalia: Confedercontribuenti per l’89% italiani pagare le tasse è un dovere, ma per il 93% va cambiata legge su riscossione

Su un campione di 4.800 fra imprenditori, lavoratori dipendenti e pensionati intervistati telefonicamente dal Centro Studi Confedercontribuenti, l’89% afferma l’urgenza di un intervento del Parlamento per cambiare le leggi sulla riscossione fiscale, perchè i metodi applicati dalla società di riscossione non sono rispettosi delle difficoltà economiche delle imprese e delle famiglie. Il 93% sostiene che l’attuale legge porta famiglie e imprese a indebitarsi perche’ l’attuale … Continua a leggere Equitalia: Confedercontribuenti per l’89% italiani pagare le tasse è un dovere, ma per il 93% va cambiata legge su riscossione