INPS: Confedercontribuenti, no all’estorsione. I soldi non li torniamo. Sgravi legittimi.

inpsNon ci stiamo e non restituiremo un euro e se agiranno per il recupero attraverso Equitalia ci opporremo in ogni sede. Lo dice il Presidente di Confedercontribuenti, Carmelo Finocchiaro, che aggiunge questo Stato con un mano elargisce e con l’altra toglie. Questa è un’estorsione intollerabile. La Fornero anche qui ha fatto un danno incredibile. Nel 2012 il governo Monti aveva annunciato sgravi per la piccola mobilità. Le aziende, che avessero assunto dipendenti rimasti a spasso per giustificato motivo nell’ambito di attività artigianali, avrebbero usufruito di interessanti sgravi contributivi. In poche parole alle imprese sarebbero costati il 10% contro circa il 30 normalmente previsto. Ottima Idea. Adesso però con una circolare dello scorso 25 ottobre per molte aziende quegli sconti dovranno essere restituiti all’Inps.    Specificando che in attesa di direttive da parte del ministero del Lavoro e in via cautelare doveva intendersi anticipata al 31 dicembre 2012 la scadenza di tutti i benefici connessi ai rapporti agevolati. In altre parole stop ai circa 300 euro al mese di benefici per neo assunto. Ora la batosta. Figlia di una delle peggiori abitudini dei governi italiani: la retroattività. Quindi, salvo contrordine da parte della politica, dovrà essere restituita una media di 5mila euro per ciascuna azienda interessata. Cioè che abbia assunto un dipendente. «Nel giro di pochi mesi prendiamo atto che per il governo esistono licenziati di serie A, quelli espulsi  dalla grande industria che portano in dote per una loro ricollocazione incentivi, e licenziati di serie B, quelli dell’artigianato e del piccolo commercio»,

Annunci

3 pensieri su “INPS: Confedercontribuenti, no all’estorsione. I soldi non li torniamo. Sgravi legittimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...