Sportello per l’e-commerce

Definite le regole del regime Iva dello sportello unico per i servizi di commercio elettronico, di telecomunicazione e di teleradiodiffusione, che dal 2015 si applicherà anche alle imprese comunitarie. Sulla G.U.U.E. serie L n. 249 di ieri, 14 settembre 2012, è stato pubblicato il regolamento n. 815/2012 del 13 settembre 2012 della commissione europea, che fissa le modalità di applicazione delle disposizioni sullo scambio di informazioni previste dal regolamento n. 904/2010, relativamente al regime speciale per i predetti servizi. E’ stato predisposto, tra l’altro, il tracciato della dichiarazione Iva cumulativa che l’impresa dovrà presentare allo stato membro nel quale è identificata, in relazione a tutte le prestazioni effettuate verso consumatori finali dell’intera aera Ue. Per le imprese comunitarie, il meccanismo che debutterà nel 2015 rappresenterà il primo esperimento di sportello unico, ovverosia la possibilità di operare con privati consumatori in tutti gli stati membri senza dover essere identificate e dover effettuare gli adempimenti Iva in ciascuno di essi. Occorre ricordare che, attualmente, l’applicazione del regime dello sportello unico è limitata alle prestazioni di servizi elettronici resi a privati consumatori Ue da imprese stabilite fuori dell’Ue (si veda, in Italia, l’art. 74-quinquies del dpr 633/72). Dal 2015, per effetto delle modifiche apportate alla direttiva 112 del 2006 con l’art. 5 della direttiva 2008/8/ del 12 febbraio 2008 (peraltro non trasfuse nella versione consolidata all’1/1/2011 della direttiva 112 consultabile nel sito di documentazione normativa dell’Ue), il regime speciale si applicherà, oltre che ai predetti servizi, anche a quelli di telecomunicazione e di teleradiodiffusione.

Dal punto di vista soggettivo, inoltre, sarà esteso anche alle imprese Ue che prestano i predetti servizi a privati consumatori stabiliti un paese membro diverso da quello dell’impresa. In considerazione di questa estensione oggettiva e soggettiva del regime speciale, il regolamento n. 904/2010, nel ridefinire le disposizioni sulla cooperazione amministrativa del precedente regolamento n. 1798/2003, ha rimodulato specificamente la disciplina delle informazioni oggetto di scambio nell’ambito del regime dello sportello unico di cui sopra. Il regolamento del 13 settembre 2012 completa ora il quadro, definendo nei dettagli le informazioni e le modalità tecniche dello scambio e disciplinando, ai fini dei controlli, taluni aspetti quali l’esclusione dal regime speciale o la cessazione volontaria, nonché il cambiamento dello stato membro di identificazione. Viene previsto, tra l’altro, che le imprese, sia comunitarie che extracomunitarie, dovranno presentare in forma elettronica allo stato membro in cui si sono identificate la dichiarazione Iva conforme all’allegato III al regolamento, includendovi tutte le operazioni effettuate, nell’ambito del regime speciale, nei vari paesi Ue di consumo dei servizi. In particolare, nella dichiarazione occorrerà indicare, per ciascuno stato membro di consumo, la base imponibile, l’aliquota e l’imposta. Le imprese Ue dovranno includere nella dichiarazione anche le operazioni effettuate da stabili organizzazioni situate in uno stato membro diverso da quello di identificazione. La dichiarazione dovrà essere presentata, come già previsto nell’ambito delle regole attuali, anche in assenza di operazioni imponibili. Lo stato membro che riceve la dichiarazione provvederà poi, mediante la rete elettronica CCN/CSI, a trasmettere le informazioni ad ogni stato membro di consumo e di stabilimento del dichiarante. Prima ancora, però, lo stato membro di identificazione trasmetterà a tutti gli stati membri le informazioni dei soggetti passivi che beneficiano del regime speciale.

(Fonte: Italiaoggi.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...