Federcontribuenti Imprese: il 50% dei finanziamenti ai Partiti venga dato alle imprese

“Nel momento in cui banche ed equitalia hanno sferrato un duro attacco alle piccole e medie imprese chiediamo ai partiti di rinunciare al 50% dei loro finanziamenti e di destinarli all’impresa. Se creiamo un 2012 senza risorse, e le banche lo stanno gia’ facendo, a questo punto che i finanziamenti dei partiti vengano destinati allo sviluppo delle imprese. L’Italia si salva se le risorse le destiniamo a chi dà lavoro e  le imprese che danno lavoro”. Lo chiede il Presidente Nazionale di Federcontribuenti, Carmelo Finocchiaro che aggiunge “Il mondo delle imprese in questo momento  ha bisogno di risorse: oggi in italia le imprese non hanno risorse; perciò chiediamo di favorire lo sviluppo economico sostenendo le aziende. E’ importante che ciascuno faccia il suo mestiere’. Quindi e’ necessario privilegiare gli imprenditori, e le imprese. Bisogna che il Governo imponga alla banche di creare alle imprese meno problemi finanziari, ma anche burocratici, perche’ oggi gli imprenditori sono stanchi di combattere contro Equitalia, banche e burocrazia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...