Federcontribuenti Imprese: Manca un mese alla dichiarazione dei redditi. Nessun dato sugli studi di settore

“Manca meno di un mese dal nuovo termine di versamento per imprese e professionisti e ad oggi manca ancora la possibilità di verificare la propria posizione in relazione agli studi di settore applicabili per il periodo d’imposta 2011 e non si conoscono ancora i requisiti di ammissione al nuovo regime premiale previsto dal decreto Salva Italia. La denuncia arriva dalla Coordinatrice Nazionale di Federcontribuenti Imprese Serena Catoni che aggiunge sarebbe più corretto collegare la proroga dei versamenti ai tempi di rilascio di Gerico, il programma di calcolo dei risultati degli studi di settore”.  Serve Gerico. Alle imprese bisogna dare certezza. Le imprese al danno della presunzione degli studi di settore non possono subire la beffa di non conoscere il programma di calcolo dei risultati degli studi di settore (software Gerico). E sembra che il programma non sarà tempestivamente reso disponibile. E necessario per le imprese che applicano gli studi di settore, collegare la proroga dei versamenti ai tempi di rilascio di Gerico. Se l’Agenzia delle entrate chiede correttezza, conclude la Catoni deve comportorsi correttamente ma ad oggi non sembra cosi’.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...